Vocabolario/Confused words

Tu mi ascolti, ma non senti quello che dico”.

Con questa lapidaria sentenza il povero Giovanni è stato lasciato dalla sua storica fidanzata. Il poveretto non si dà pace, com’è possibile ascoltare e non sentire?
Il concilio dei Amici Fedeli si è riunito ed ha tentato di spiegare a Giovanni la portata dell’accusa.  Sentire è un meccanismo automatico, non richiede alcun impegno né empatia: si ascolta la musica, si ascoltano gli uccellini cantare.
Per ascoltare
, al contrario, bisogna  creare una relazione con l’altro, e quello che sentiamo risalta su tutto il resto.

In pratica Giovanni udiva la sua fidanzata senza però prestare attenzione a ciò che diceva. Riuscirà a riparare il suo torto?

Differenze tra ascoltare e sentire in inglese

TO HEAR and TO LISTEN translate into Italian as SENTIRE and ASCOLTARE.

TO HEAR is used for sound we notice passively and that, generally, we are not concentrated on.

Observe the sentences:

  • Did you HEAR that noise?
  • I can see you but I can’t HEAR you.
  • She has never HEARD of Bob Dylan.

TO LISTEN is used for sound we make an active effort to hear.

Observe the sentences:

  • They like to LISTEN TO music while they eat breakfast.
  • LISTEN TO what you’re saying! It’s ridiculous!
  • I suggest you LISTEN TO his advice.
Share

Share

About Author

Blogger

(0) Readers Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>