Social shopping, la nuova tendenza americana

Anche lo shopping diventa social: dall’America arriva la nuova tendenza dell’acquisto di prodotti o servizi in gruppo per approfittare di sconti vantaggiosi e di promozioni per viaggi, cene, trattamenti estetici o acquisto di oggetti di consumo di ogni tipo.

La moda dell’acquisto di gruppo

Social shopping o acquisti di gruppo rappresentano due espressioni che stanno dilagando negli ultimi tempi, entrando a far parte del nostro vocabolario di uso comune.
La moda dell’acquistare in gruppo nasce in America ma si sta diffondendo rapidamente anche da noi in Italia.
Sarà l’effetto della crisi unito al desiderio di risparmiare senza rinunciare all’acquisto di beni di consumo, sta di fatto che che il social commerce è una realtà sempre più affermata anche tra i consumatori italiani.
Questa modalità di acquisto collettivo si effettua sul web e conta proprio sulla forza dell’unione per consentire di ottenere oggetti, viaggi o qualsiasi tipo di servizio a costi scontati o più contenuti di quelli normalmente presente nel mercato reale.

Dove acquistare con il social shopping?

Sono sempre più numerosi gli shopping websites che hanno fatto del social shopping un vero e proprio affare.
Si tratta di portali che quotidianamente propongono offerte di oggetti o servizi distinti per città a prezzi scontati e per un periodo limitato in cui occorre affrettarsi per ottenere il coupon (che solitamente va speso entro una certa scadenza). Occorre un numero minimo di acquirenti perché il pacchetto possa essere effettivamente venduto a un prezzo davvero vantaggioso.

Tra i siti internet che propongono il social shopping, uno dei più affermati è Groupon. In Italia, sono sulla cresta dell’onda anche Letsbonus e Groupalia; tra gli altri siti di social shopping, compaiono anche Glamoo e Jumpin.
La forza di questi siti sta nel potere del passaparola: non è un caso, che molti di questi web site per lo shopping abbiano anche un proprio profilo su facebook attraverso cui creare una sorta di community virtuale per incentivare e sostenere l’acquisto.
Anche se nella maggior parte dei casi questi siti offrono davvero delle occasioni per acquistare pacchetti vacanze, trattamenti benessere, cene o altri beni di consumo a prezzi vantaggiosi, bisogna sempre comprare con una certa cautela cercando di informarsi preliminarmente soprattutto nel caso di grosse cifre da spendere.

Per il resto, non resta che celebrare la rivincita del web sullo shopping!

mydipinfashion_com

Share

Share

About Author

(0) Readers Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>